“L'azienda Vitivinicola nasce negli anni '80 ma si sviluppa agli inizi dei '90 nella sua conformazione attuale. Il corpo principale, posto a sud della via Cavaliera, è leggermente acclive, ventilato, con ottima esposizione, terreno profondo tendente all'argilloso, coltivato in prevalenza a vigneto.

Le strutture fondiarie sono costituite da due fabbricati; il primo, già stalla fienile, risalente a metà ottocento, è stato completamente ristrutturato per ricavarne, oltre all'alloggio del coltivatore, i locali per la ristorazione ed alcune camere per ospiti; mentre il secondo è destinato alla cantina ed ai servizi aziendali.

L’Azienda è a tutt’oggi a conduzione famigliare; le uve, delle varietà Lambrusco Grasparossa, Pignoletto, Trebbiano e Malbo Gentile, provengono unicamente dai vigneti di proprietà, allevati a cordone speronato, e coltivati con metodo biologico.

I 4 ettari di vigneto, esposti a sud su terreni argillosi, danno origine a vini a denominazione di origine controllata (protetta?) come il Lambrusco Grasparossa di Castelvetro, attraverso una accurata vinificazione, rispettosa delle tecniche biologiche e naturali, che innesta la più moderna tecnologia sulle tecniche tradizionali della zona, come la rifermentazione in bottiglia.

I tini a temperatura controllata favoriscono una fermentazione lenta al vino, che viene bloccata per salvaguardare la quantità di zuccheri necessari alla rifermentazione naturale in bottiglia senza ulteriori aggiunte.

Questo metodo esalta i profumi e gli aromi dell’uva lasciando nella bottiglia una caratteristica sedimentazione che viene asportata nella fase finale col procedimento di sboccatura detto “degorgement”. ”

 
 
 

NOME: Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

QUALIFICA: Lambrusco Grasparossa di Castelvetro Secco frizzante

CLASSIFICAZIONE: D.O.P. (denominazione di origine protetta)

VITIGNO UTILIZZATO: Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

SISTEMA DI PRODUZIONE: Uve provenienti da agricoltura biologica

SISTEMA DI COLTIVAZIONE: spalliera e cordone speronato

VINIFICAZIONE: Lunga macerazione a temperatura controllata

RACCOLTA: manuale

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 12/15 °C

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: Rosso porpora profondo e brillante con riflessi rubino. Elegante spuma, persistente di colore violetto. Offre un raffinato profumo con fragranze di viola, amarene e frutti rossi, su eleganti note erbacee. Secco e morbido in bocca con un’effervescenza delicata. Un vino rosso frizzante da servire a 14° grazie alla sua acidità è in grado di rinfrescare il palato

ABBINAMENTO: Si accompagna bene su tutti i piatti della cucina Modenese. Tortellini, Paste Ripiene, Carne di maiale e torte classiche come il Belsone .

 
 
 

NOME: Pignoletto dell' Emilia.

QUALIFICA: Pignoletto dell’Emilia frizzante.

CLASSIFICAZIONE: I.G.P. (indicazione geografica protetta) .

VITIGNO UTILIZZATO: Pignoletto.

SISTEMA DI PRODUZIONE: Uva da agricoltura biologica.

SISTEMA DI ALLEVAMENTO: capi rinnovati.

VINIFICAZIONE: Macerazione a temperature a 0° e fermentazione controllata.

RACCOLTA: manuale.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 6/8 °C.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: Colore giallo paglierino limpido brillante. All’olfatto sprigiona sentori di frutta bianca. Si presenta secco al palato, fresco e persistente con un retrogusto amarognolo caratteristico del Pignoletto.

ABBINAMENTO: Formaggi, Carni Bianche.

 
 
 

NOME: ROSATO QUALIFICA: Lambrusco Grasparossa di Castelvetro frizzante.

VITIGNO UTILIZZATO: Lambrusco Grasparossa di Castelvetro Malbo gentile.

SISTEMA DI PRODUZIONE: Uva provenienti da agricoltura biologica.

SISTEMA DI ALLEVAMENTO: cordone speronato.

VINIFICAZIONE: Macerazione non fermentata a bassa temperatura.

RACCOLTA: manuale.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 6/7 °C.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: Colore rosa, al naso emerge un sentore di ciliegia ribes, al palato e secco fresco con buona sapidità.

ABBINAMENTO: Aperitivo, pesce, gnocco fritto e polenta fritta

 
 
 

NOME: Cavaliera.

QUALIFICA: Vino spumante Brut.

VITIGNO UTILIZZATO: Trebbiano Modenese.

SISTEMA DI PRODUZIONE: Uva da agricoltura biologica.

SISTEMA DI ALLEVAMENTO: capi rinnovati.

VINIFICAZIONE: Macerazione non fermentata a basse temperature.

ETA’ OTTIMALE: 24 mesi.

RACCOLTA: manuale.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 6/8°C.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: Colore giallo paglierino. Brillante con una spuma evanescente e un perlage fine. Con note di frutta bianca. Al palato si presenta secco , fresco e persistente.

ABBINAMENTO: Aperitivi.

 
 

Az. Agr. CAVALIERA di Luciana Beneventi - P.IVA 02159110366